Prosecco e altre delizie

via del prosecco
Escursioni da non perdere!

La Via del Prosecco

Pedalare in vigna

Buon vino e piatti da gustare

Ad ogni stagione il suo prodotto. Ad ogni territorio il suo prodotto....

Attraversare panorami mozzafiato in auto, in bicicletta, a piedi o con qualsiasi mezzo è un'esperienza indimenticabile.
Le coltivazioni di prodotti tipici hanno plasmato il nostro territorio creando scorci incantevoli.

Ecco dunque che percorrere la via del Prosecco diventa un must per ogni visitatore, e un occasione per assaggiare le numerose delizie locali.

Oltre al famosissimo prosecco si ricordano i vini bianchi che si fregiano della certificazione D.O.C.: Montello e Colli Asolani Chardonnay, Montello e Colli Asolani Pinot bianco, Montello e Colli Asolani Pinot grigio (anche nella versione spumante), Montello e Colli Asolani Prosecco (anche nelle versioni frizzante e spumante).
Tra i vini rossi D.O.C invece: Montello e Colli Asolani Rosso, Montello e Colli Asolani Cabernet, Montello e Colli Asolani Cabernet franc, Montello e Colli Asolani Cabernet Sauvignon e Montello e Colli Asolani Merlot.

Sono poi numerose le delizie culinarie da gustare nella nostra area. Prodotti tipici riconosciuti come la Patata del Montello Carantina, sono acquistabili e gustabili nelle aziende agricole/agriturismi che espongono il marchio dell'omonimo consorzio.
Le particolari caratteristiche organolettiche, legate in gran parte alla composizione del terreno su cui vengono coltivate, rendono la Patata del Montello Carantina un ricercato prodotto che ben si sposa su tutti i piatti della cucina tipica veneta.
Il periodo in cui poterla trovare va da luglio a novembre, presso numerosi produttori sparsi sulle pendici del colle; facilmente riconoscibile dal marchio, la produzione e’ controllata e tutelata dal consorzio di produttori presenti sull’area montelliana.
Tra le varietà di Patata del Montello ricordiamo la Monnalisa e Lisetta (a pasta gialla destinate a qualsiasi tipo di utilizzo), la Desiree (rossa di buccia, ieale per forno lesso e fritto), la Kennebech (ottima per gli gnocchi e purè) e la Ratta o Corniola (specialità per il forno).
Ogni anno tutti i produttori di Patata del Montello si ritrovano, la seconda domenica di settembre, alla tradizionale Mostra Mercato della Patata del Montello Crantina a Santa Maria delle Vittoria che da anni riscuote un ottimo afflusso di visitatori e acquirenti da tutto il Veneto, per degustare e conoscere le caratteristiche di questo eccezionale tubero.

L'autunno è la stagione dei funghi chiodini. Da anni oramai il Montello è conosciuto come isola felice per appassionati, cercatori e soprattutto consumatori di funghi. Ogni anno in autunno, con le prime piogge, la collina diventa meta di veri e propri pellegrinaggi, di raccoglitori provenienti da tutto il Veneto alla ricerca di questa delizia culinaria.
Numerose sono le citazioni storiche sugli acclamati "Ciodet del Bosch" e proprio per questo non c’e’ ristorante del Montello e delle zone limitrofe che non abbia a menù un piatto a base di funghi Chiodini o Porcini come il gustosissimo risotto o i piatti a base di carne, chiodini e l'immancabile polenta!

+39 0423 615403

+39 340 3983835